Sosteniamo Mondeggi, Venerdì 13 Aprile e sempre!

RICOSTRUIAMO COMUNITA’ PARTENDO DALLA TERRA! SOSTENIAMO MONDEGGI!

Come collettivo Stella Nera sosteniamo e costruiamo quotidianamente pratiche autogestionarie e dal basso. Nei nostri spazi ospitiamo ogni venerdì il mercato della rete Alimentazione Ribelle, proprio perché la riappropriazione di ciò che mangiamo fa parte di questa nostra progettualità basata sull’autodeterminazione degli individui e dei territori. La rete Alimentazione Ribelle di Modena vuole portare in città le piccole produzioni agricole, per creare un’alternativa al sistema di consumo basato sullo sfruttamento del lavoro e sulla devastazione del territorio.  I nostri prodotti sono biologici e derivanti da filiere corte, legati alla territorialità, alla stagionalità e controllati da un sistema di Garanzia Partecipata. Alimentazione Ribelle fa parte della rete nazionale di Genuino Clandestino.

Genuino Clandestino nasce nel 2010 come campagna di denuncia di un insieme di norme che, equiparando i cibi contadini trasformati a quelli delle grandi industrie alimentari, li ha resi fuorilegge. Genuino Clandestino è ora una rete di comunità che rivendica la circolazione di questi prodotti genuini clandestini, vendendoli in mercati autorganizzati, restituendo un diritto espropriato dal sistema neoliberista. Propone alternative reali al sistema capitalista attraverso la pratica e la diffusione di agricolture contadine che tutelano la salute della terra, dell’ambiente e degli esseri viventi; la garanzia partecipata e la trasparenza nella realizzazione e distribuzione del cibo; percorsi di accesso alla terra che rivendichino la terra “bene comune” come diritto a coltivare e produrre cibo.

Le disposizioni del decreto Salva Italia del 2012 e la successiva operazione Terre Vive hanno dato il via alla vendita di terreni e immobili demaniali di proprietà pubblica. Questi temi, cioè la svendita dei territori pubblici e il tentativo di soffocamento delle realtà autodeterminanti e autodeterminate, saranno al centro dell’assemblea nazionale il 27/28/29 aprile a Mondeggi, che vorrà difendere appunto l’esperienza di Mondeggi, un terreno di 200 ettari di terra, con oliveti, frutteti, vigne, apiari e altro; di proprietà pubblica, abbandonato e ora, da circa 4 anni, recuperato e fatto rinascere dalla comunità.

Siamo determinate a difendere Mondeggi, fattoria senza padroni, contro la proposta di svendita dell’amministrazione pubblica.

Come Spazio Anarchico Libertario Stella Nera e come Rete Alimentazione Ribelle sosteniamo Mondeggi e le realtà autogestite, contro lo sfruttamento dei territori, delle persone, degli animali. Contro le logiche capitalistiche vigenti. Per l’autodeterminazione, in ogni sua forma, anche alimentare.

Venerdì 13 aprile, in vista della 3 giorni in Toscana, ospiteremo i compagni e le compagne di Mondeggi:

Ore 18 Mercato Biofossalta con anche i prodotti da Mondeggi

Ore 19 Spazio Bimbi/e

Ore 20 Pizzata Benefit Mondeggi

Ore 21 Incontro con i compagni e le compagne di Mondeggi

A seguire concerti con Plankton HC, Heute Nebel e Shock Therapy

This entry was posted in Comunicati, Eventi, General, Genuino Clandestino Modena, Mercato Biologico, Spazio Libertario Stella Nera. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *