L’autogestione si fa spazio alla Gatta Nera

Domenica 2 febbraio
L’autogestione si fa spazio!

Da ormai alcuni mesi stanno procedendo i lavori di sistemazione della casa comune di Carpi. Nelle molte assemblee pubbliche che abbiamo organizzato stanno maturando progetti e percorsi collettivi. Inoltre intorno a maggio ultimeremo i lavori più importanti per rendere lo spazio fruibile e lanceremo una grande tre giorni di inaugurazione. Tanti e tante, vicine/i e lontani/e sono intervenuti nella campagna di lavori collettivi a dimostrazione del grande interesse che sta maturando questa proposta autogestionaria.

Un’importante passo nella piccola storia del nostro movimento si sta compiendo. Ormai è tangibile e concreto l’avvio alla sperimentazione delle pratiche che da molti anni portiamo avanti con Stella Nera, nella vita di tutti i giorni.
Un nuovo spazio sociale sta aprendo, un nuovo spazio liberato sta fiorendo!

Cosa stiamo continuando a progettare?
1)Si sta creando un’assemblea degli abitanti della comune, che attraverso vari confronti collettivi stanno elaborando una carta d’intenti della casa collettiva. Contrastare l’individualismo che questa società ci propone, attraverso l’unione dal basso del vivere collettivo quotidiano è per noi un passo di enorme importanza.
2)Nasce un’assemblea di lavoratori e lavoratrici agricoli/e e artigiani/e. La comune vuole essere un punto di partenza per dare spazio a tutti/e quelli/e che intendo sperimentare arti e mestieri al diffuori delle logiche di sfruttamento padronale e capitalistiche.
L’accesso alla terra è per noi un altro nodo fondamentale per liberarci dal ricatto delle grandi industrie del comparto alimentare e creare così un’alternativa ecologica di consumo.
Pensiamo inoltre sia necessario costruire altre economie, basate sulla solidarietà e il mutualismo.
Fra le proposte in elaborazione vi sono: la serigrafia ink lab già viva nella stella nera, il forno popolare per cotte collettive, il laboratorio di birrificazione contadina, orti comuni e progetti agricoli sperimentali. Un laboratorio alimentare dove trasformare i prodotti della terra e un’altra sala prove autogestita che creerebbe anche alla Gatta Nera uno spazio demercificato per far crescere ed ospitare artisti e musicisti.
3)Coltiviamo cultura. C’è la volontà di organizzare quante più iniziative sociali e culturali possibili. Si vuole spaziare da presentazioni di libri, a spettacoli teatrali e musicali, a proiezioni e tutto ciò che può creare consapevolezza e condivisione dal basso.
4)L’aspetto ecologico è al primo posto e coinvolgerà anche Stella Nera. Abbiamo intenzione, visto anche il crescendo della nostra realtà, di creare meno rifiuti possibili ed elaborare quante più idee per recuperare ogni tipo di “scarto”.
Anche i momenti a larga partecipazione avranno quindi come minimo comune denominatore il produrre l’impatto minore su ciò che circonda.
5)Stiamo diffondendo realmente autogestione attraverso la moltiplicazione dei luoghi che condividiamo. La Gatta Nera non vuole essere un punto di arrivo ma una proposta che aiuti a far aprire altri luoghi libertari e autogestiti. Una volta che non si avrà più possibilità di dar spazio sufficiente a tutti/e nella comune, lanceremo una nuova campagna per l’apertura di un altro spazio collettivo.
6)L’assemblea delle nostre realtà sarà sempre il luogo in cui tutti potranno esprimere le proprie idee. Non ci riconosciamo in nessun’altra forma di organizzazione se non quella costruita in maniera paritaria, dal basso. Non daremo mai alcuna agibilità a razzismo, sessismo, fascismo e autoritarismo.

La Gatta Nera è solo un piccolo passaggio della messa in movimento delle nostre idee di libertà e uguaglianza.
Invitiamo quindi tutti e tutte a partecipare, ad informarsi su ciò che facciamo e a condividere con noi le attività.
Un’altra società è possibile e parte dal cambiamento quotidiano delle nostre vite.

Spazio Anarchico Stella Nera (Modena)
Comune Libertaria Gatta Nera (Carpi)

-Domenica 2 febbraio-
Programma:
Ore 10.00 lavori collettivi
Ore 13.00 pranzo di autofinanziamento
Ore 15.00 Assemblea pubblica della Gatta Nera

Via chiesa di San Martino sulla secchia Carpi (Mo)
Stellanera.noblogs.org

This entry was posted in Comunicati, Eventi, General, Notizie, Spazio Libertario Stella Nera. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *