Mercoledì 1 luglio – Cineforum alla Gatta Nera

Mercoledì 1 Luglio
[Cineforum autogestiti sotto le stelle]
Ore 20.00 Apertura
Ore 21.30 Inizio proiezione

Partono dal 1 luglio, tutti i mercoledì sera, una serie di proiezioni all’aperto autogestite.
Durante le varie iniziative cercheremo di portare alcuni titoli per dare spunti di riflessione e dibattito collettivo su varie tematiche legate al percorso dei nostri collettivi.
Abbiamo scelto d’iniziare proponendo “Novecento” di Bernardo Bertolucci del 1976. Una proiezione suddivisa in due mercoledì data la lunghezza dell’opera. Il film tratta di un dramma storico ambientato in Emilia, regione natale del regista, assembla un cast internazionale, raccontando le vite e l’amicizia di due uomini, il possidente terriero Alfredo Berlinghieri e il contadino Olmo Dalcò, sullo sfondo dei conflitti sociali e politici che ebbero luogo in Italia nella prima metà del XX secolo.
Molteplici potranno essere le riflessioni e le analisi da dibattere attraverso lo scorrere delle storie che vengono narrate nel film. Vi sono racconti della lotta al fascismo, del conflitto fra braccianti e padroni, storie della povertà che accomunava il vivere comune dei tempi, ma con un forte senso di solidarietà e mutuo aiuto che erano ben radicati fra la gente.
Invitiamo tutti/e a partecipare e prenotarsi attraverso un messaggio alla pagina facebook o su prendispazio@canaglie.org per permetterci di autogestire la serata nel rispetto di tutte/i.

Durante l’evento troverete il banchetto informativo di libri, maglie e volantini della Stella Nera.

>>>Per partecipare o proporre film da proiettare contattaci o vieni all’assemblea autogestionaria dei nostri spazi<<<

CONTINUA LA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI DELLA GATTA NERA:
https://www.produzionidalbasso.com/project/la-gatta-nera-una-nuova-comune-libertaria/?fbclid=IwAR08NRlWkIyyvX0eXxpanJka_T6r9fwICGtNlgcUSWhIf31xYsbJrwMkp5Q

Stellanera.noblogs.org

This entry was posted in Comune Libertaria Gatta Nera, Eventi, General, Notizie, Spazi Autogestiti. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *